Discutendo ancora sulla (presunta) morte del fonema

Alberto Manco

Abstract


Il fonema resta oggi, a quanto pare, uno snodo dove la storia della linguistica si trasmuta in teoria. In occasione di una Giornata in suo onore svoltasi a Napoli il 25 febbraio 2011, riferendosi allo strutturalismo e al generativismo, Federico Albano Leoni1 dichiarava che essi hanno avuto in comune il fatto di espungere dal loro orizzonte tanto i parlanti, visti nella loro materialità psicofisica e nelle loro determinazioni storiche, geografiche, sociali, eccetera, quanto il mondo, cioè la scena condivisa nella quale si attuano le interazioni significative degli umani, alla quale queste si riferiscono e dalla quale sono in parte determinate. In quelle parole riecheggiava...

Full Text:

PDF

Refbacks

  • There are currently no refbacks.
eISSN 2281-9142 - ISSN 0085-6827 - Webmaster - Publisher